CSOA La Torre

CSOA La Torre

Short url: 

https://squ.at/r/7w1n

Un collettivo politico, un gruppo di compagne e di compagni, un insieme di individui, donne, uomini, studenti, lavoratori, precari, disoccupati che attraverso la pratica dell’autogestione sperimentano nuove percorsi di vita, di socialità e di lotta. Una, dieci, cento idee diverse che si mescolano e si confrontano per dare una lettura diversa dell’esistente.

Il 4 giugno 1994 occupiamo la Torre di viale Rousseau. Vogliamo restituire al quartiere uno spazio pubblico abbandonato al degrado. La risposta delle istituzioni e dei fascisti locali al nostro fermento politico, sociale e culturale è unicamente repressiva. Dopo una lunga serie di sgomberi e denunce apriamo a una trattativa con il Comune di Roma. Per salvaguardare 3 anni di attività e dare continuità ai progetti, constatata l’impraticabilità della difesa del posto, nel mese di maggio 1997 accetiamo di trasferirci in un nuovo spazio  ( LEGGI la nostra storia) .

La nostra storia continua nel casale di via bertero 13. E se la Torre di viale Rousseau, assegnata inutilmente all’Università La Sapienza, è nuovamente abbandonata al degrado più totale, la Torre di via Bertero è in piena attività, restituita al quartiere e alla città tutta. L’impegno di compagne e compagni, donne, uomini, studenti, lavoratori, precari e disoccupati, attraverso la pratica dell’autogestione oggi dà vita a molteplici attività, attraversate e partecipate da centinaia di persone, di ogni età.

Torre chiama Terra

La Torre è uno spazio autogestito in modo collettivo, un luogo liberato e libero, che vive e si sviluppa solo attraverso la massima responsabilità e il contributo attivo di tutte e di tutti verso persone, animali, spazi e cose che lo compongono.

La Torre non è un luogo neutro. Il nostro obiettivo è trasformare l’esistente giorno dopo giorno. Siamo partigiani, stiamo in modo convinto da una parte, e per questo siamo intolleranti ai comportamenti fascisti, razzisti, sessisti, prevaricatori.

Il centro sociale è inserito nella ‘Riserva naturale Valle dell’Aniene’. La fruibilità dell’area verde è il frutto dell’impegno di tante persone. La tutela del parco passa attraverso alcune regole fondamentali: non accendere fuochi, non lasciare immondizia in giro, non danneggiare le strutture messe a disposizione.

categories: 

  • action/protest/camp
  • bar/cafe
  • course/workshop
  • discussion/presentation
  • meeting
  • party
  • work space/diy

email: 

CSOA La Torre
Via Carlo Giuseppe Bertero, quartiere di Casal De’ Pazzi, Ponte Mammolo
00156 Roma
Italië

Wegbeschrijving: 

Metro Rebibbia

Squat: 

Presently squatted
There are no upcoming events.