Assemblea pubblica : Disobbedire alla Legge Salvini è giusto

zaterdag, 23 februari

Assemblea pubblica : Disobbedire alla Legge Salvini è giusto

Short url: 

https://squ.at/r/6qto

Lo scorso 25 gennaio a piazza dell’Esquilino più 300 persone hanno manifestato contro la politica spietata del governo giallo-verde che in quei giorni teneva in ostaggio 47 persone a largo di Siracusa. A partire dalla radicalità emersa in quella piazza che ha disobbedito compatta alla Legge Salvini muovendosi verso il Viminale, come rete Restiamo Umani vorremmo lanciare un momento di dibattito e confronto.
Come noi, tante e tanti nelle ultime settimane in questa città stanno provando a resistere alle barbarie: dalla partecipata manifestazione a piazza Montecitorio dello scorso lunedì 28 gennaio, allo “sciopero alla rovescia” degli studenti del Liceo Amaldi di Tor bella Monaca – che si sta espandendo a macchia d’olio in altri istituti; dal presidio convocato il prossimo 17 febbraio dai genitori della scuola Di Donato e della Pisacane contro la Legge Salvini, fino al movimento Non Una di Meno che sta costruendo lo sciopero dell’8 marzo in una prospettiva antirazzista e intersezionale.
Questi sono importanti segnali in una città che apparentemente sembrava aver perso lo storico spirito solidale sotto le bordate giallo-verdi del governo e della giunta comunale, ma che in realtà sappiamo essere ben radicato nei quartieri e nei luoghi sociali come scuola ed università.
Consapevoli delle differenze, vorremmo discutere insieme per condividere idee, pratiche, strumenti e forme di disobbedienza all’attuale governo della paura. Sulla scia di Genova, Napoli, Milano, Palermo, Catania, Siracusa, Riace e la Val di Susa vorremmo che anche Roma alzi la testa e mostri orgogliosa il lato umano e antirazzista.
Per non cedere alla barbarie, abbiamo bisogno di una risposta collettiva per restare umani.

Datum & tijd: 

zaterdag, 23 februari, 2019 - 18:00 tot 22:00
CSOA La Strada
Via Francesco Passino 24
00154 Roma
Italië

Squat: 

Presently squatted

L’8 ottobre del 1994 un gruppo di studenti medi e universitari decide di dar vita a un centro sociale nel cuore della Garbatella. Occupiamo uno stabile in disuso da più di 10 anni negli spazi del mercato coperto del quartiere per restituirlo ai cittadini tramite pratiche di autogestione.

opening times: 

Il Centro Sociale La Strada si riunisce ogni Lunedì alle ore 20.00