Roma incontra Ende Gelände - Attivismo ambientale dalla parte del Pianeta

Wednesday 20 March

Roma incontra Ende Gelände - Attivismo ambientale dalla parte del Pianeta

Short url: 

https://squ.at/r/6xg0

Roma incontra Ende Gelände verso il 23M, Marcia per il Clima e Contro le Grandi Opere Inutili.
Nonostante la distanza abissale tra appuntamenti come COP24, Rapporto dell’IPCC su Riscaldamento Globale di 1,5°C o la IV Assemblea Onu sull’Ambiente e la vita quotidiana delle persone, la nuova generazione studentesca europea, da mesi ogni venerdì, sciopera per chiedere ai governi e alle imprese di assumersi la responsabilità di aver compromesso il loro futuro.
Allo stesso tempo, comitati territoriali in lotta da anni contro le grandi opere e le politiche estrattiviste, hanno lanciato appuntamenti nazionali e internazionali incentrati sul rapporto tra attività umane impattanti e gli effetti del riscaldamento globale, connettendo questione ambientale e questione sociale, su un piano di riconquista e di tutela condivisa.
Pensiamo che ampliare il campo di riflessione, a partire da modelli di difesa ambientale oltre confine, come quello di Hambach, nel cuore dell’#Europa, possa aiutare ad approfondire lo stretto legame tra questione democratica e devastazione dei territori.
Il tema è quanto ormai urgente da affrontare, quanto urgente è da tirar fuori la capacità di immaginare percorsi di trasformazione radicale dell’impatto che, dalla Rivoluzione Industriale, questo sistema di sviluppo ha avuto sul pianeta che abitiamo.
Siamo ancora in tempo.
20 Marzo ore 18:00 a Moby Dick biblioteca hub culturale
(Via Edgardo Ferrati, 3) #FreeGarbatella
#Roma incontra Ende Gelände verso il 23M, Marcia per il Clima e Contro le Grandi Opere Inutili.
CON:

 INDIGO
Ambientalista tedesca in prima linea nella difesa della foresta di #Hambach, dall’espansione dell’estrattivismo carbonifero in Renania.
SILVANO FALOCCO
Economista ambientale ed esperto di politiche per la sostenibilità della Fondazione Ecosistemi.
A Sud Onlus
Associazione ambientalista che sostiene comitati locali per il riconoscimento del debito ecologico del Nord verso il Sud del mondo, per la difesa dei beni comuni e contro la privatizzazione dei servizi basici.

MODERA DARIO GENTILI
Coordinatore del Modulo di Città e cittadinanza di Studi del Territorio – Environmental Humanities – Master I Livello

Date & Time: 

Wednesday, 20 March, 2019 - 19:00
CSOA La Strada
Via Francesco Passino 24
00154 Roma
Italy

Squat: 

Presently squatted

L’8 ottobre del 1994 un gruppo di studenti medi e universitari decide di dar vita a un centro sociale nel cuore della Garbatella. Occupiamo uno stabile in disuso da più di 10 anni negli spazi del mercato coperto del quartiere per restituirlo ai cittadini tramite pratiche di autogestione.

opening times: 

Il Centro Sociale La Strada si riunisce ogni Lunedì alle ore 20.00