Frontiere visibili persone invisibili! All migrants are welcome!

Friday 25 January

Frontiere visibili persone invisibili! All migrants are welcome!

Short url: 

https://squ.at/r/6kip

PROVVEDIMENTI DEL GOVERNO CONTRO I DIRITTI E LA DIGNITA!
Riduzione delle possibilita’ di regolarizzazione dei migranti FATTO
Abolizione della protezione umanitaria per chi fugge da conflitti e miseria FATTO
Aumento dei giorni di trattenimento (detenzione) nei centri per il rimpatrio, fino a 210 FATTO
Nessun aumento degli scarsi stanziamenti per i centri antiviolenza FATTO
Aumento dei morti in mare nel tentativo di raggiungere l’europa, fino a otto morti al giorno FATTO
Aumento delle pene per reati legati all’attivismo e alla protesta sociale come blocco stradale FATTO
Disposizioni per utilizzo dei taser fatto
Esclusione dal registro anagrafico per i richiedenti asilo e di fatto restrizione di diritti fondamentali (istruzione, sistema sanitario) FATTO
Restrizione dell’accoglienza e relativo aumento di marginalita’ e poverta’ in territori gia’ sofferenti FATTO
Aver lasciato 49 persone in mare per 19 giorni FATTO
Istigazione quotidiana al razzismo e alla xenofobia FATTO
Cessione unita’ navali alla libia che il governo nonostante le inchieste e dichiarazioni di onu, unhcr, amnesty international considera un “porto sicuro” FATTO
Abbiamo grandi responsabilita davanti a noi: Ribellarci e disobbedire alle leggi ingiuste, ribadire e costruire spazi di solidarieta’, uscire dai social network per incontrarci nelle piazze e nelle strade per riscoprirci tant* e divers*.
Aprire i porti, le frontiere, le nostre citta’, le strade e le piazze perche’ senza dissenso non c’e’ democrazia.
Aprire la cittadinanza alla generazioni presenti e future
Affermare il salvataggio in terra e mare come azione indiscutibile e giusta.
Salviamoci anche noi per restare uman*!
Per questo vi aspettiamo venerdi 25 gennaio ore 17:00 in piazza dell’esquilino,
Nei pressi del ministero degli interni, dobbiamo farci sentire!
Porta con te una casseruola, mestoli e strumenti atti al rumore!

Date & Time: 

Friday, 25 January, 2019 - 18:00 to 20:00
CSOA La Strada
Via Francesco Passino 24
00154 Roma
Italy

Squat: 

Presently squatted

L’8 ottobre del 1994 un gruppo di studenti medi e universitari decide di dar vita a un centro sociale nel cuore della Garbatella. Occupiamo uno stabile in disuso da più di 10 anni negli spazi del mercato coperto del quartiere per restituirlo ai cittadini tramite pratiche di autogestione.

opening times: 

Il Centro Sociale La Strada si riunisce ogni Lunedì alle ore 20.00